Step-Up MC ZS II°

  • Step-up per testine MC a bassa ux.
  • Trasformatori di altissima qualità
  • Schermatura in mu-metal
  • Adatto per testine con tensione di ux. 0,2 - 0,7 mV.
  • Adatto per testine da 2 a 100 ohm
  • Risposta in frequenza 30-25.000 Hz.
  • Resistenza del secondario 47.000 ohm
  • Gain > 25 db
  • Mobile in noce massello con piastra in ottone satinato
  • Dimensioni: cm.20 X 12 X 10
  • Peso kg. 1,5
  • Prezzo €  550,00

Attenzione, questa non e' una recensione a pagamento, ne' altri favori ci sono stati offerti.
Mi limitero' a delle brevi e personalissime note di ascolto, in coscienza ed in perfetta buona fede. Premessa doverosa visti i tempi che corrono e considerata la nostra avversione al
concetto di recensione cosi' come viene proposto dalle riviste di settore.

Vengo subito alle conclusioni scaurite esclusivamente nel mio impianto e dalle mie personali sensazioni. Questo trasformatore funziona molto bene. Mi ha sorpreso, mi ha tolto la
preoccupazione di dover dire parole poco simpatiche se cosi' non fosse stato. Ma forse questo Zaini lo sapeva gia' e non si e' affatto preoccupato di quale sarebbe stato il mio giudizio.
Le testine in mio possesso sono una Koetsu Onyx Platinum, una Ortofon SPU Meister Silver Tipo A, una Fidelity Research FR-1. Tutte a bassissima impedenza, da 1,5 a 5 ohm, tutte con uscita bassa o bassissima, da 0,1 mV a 0,35 mV. Come riferimento il trafo Koetsu MCR-1 ed il pre phono Nibiru a batterie.

In tutti i casi lo ZS ha dimostrato di innalzare molto bene il segnale e di rispettare in pieno le
caratteristiche sonore delle testine stesse. Suono bello, corposo, ricco e dettagliato. Dinamico senza pompare troppo come faceva l'Uesugi e mai asettico come i Bent, almeno a memoria.
Il suono dei Bent e' preciso ma forse un po' troppo asciutto. Lo ZS ha piu' corpo, e questo e' parametro a cui io tengo molto.
Un ottimo trafo universale, questa è la sensazione che ho avuto.

Lino Mazzocco